Siamo contenti di vedere intorno a noi uno sforzo crescente per attivare politiche di comunicazione volte alla promozione della valle del Turano. Qualche settimana fa abbiamo partecipato con piacere al convegno organizzato dalla Riserva Naturale Monte Navegna e Monte Cervia, in collaborazione con Life Go Park, per fornire ai partecipanti nozioni di base della comunicazione digitale, dando alla formazione il ruolo merita nel programma di sviluppo di un’area turistica. Insieme ad altre associazioni ed esercizi commerciali, abbiamo cominciato a collaborare con la redazione di ConfineLive.it per aprire le attività del lago del Turano alle province limitrofe.

Noi ci siamo attivati fin dall’inizio della nostra avventura con una presenza online costante e puntuale, con un sito dedicato, una pagina facebook, un calendario editoriale e la formazione di partenership con altri siti per condividere i nostri eventi settimanali nella maniera più capillare possibile.

Per dare il nostro contributo allo sviluppo di politiche di comunicazione a beneficio di tutta la valle, non solo delle nostre attività, il team di CamminandoCon è lieto di annunciare di aver fatto parte fin dal lancio del suo sito del gruppo test di WordLift.iouna piattaforma editoriale che utilizza tecnologie di intelligenza artificiale che ci ha permesso, senza richiedere particolari capacità tecniche:

di creare pagine interattive, ricche di immagini, di link a informazioni di contesto su argomenti, luoghi, storie e personaggi della valle, e di visualizzazioni interattive per collegare le nostre storie alle vostre;

 di ottimizzare i nIMG_3014ostri contenuti per i motori di ricerca come Google, dove dopo pochi mesi e senza nessuno sforzo siamo arrivati in pagina 1 per le ricerche di nostro interesse (escursioni Turano, Borgo Antuni) e per la promozione dei nostri eventi settimanali;

 di pubblicare i nostri contenuti automaticamente su pagine del sito dedicate ai nostri eventi e al territorio che ci ospita e su piattaforme di comunicazione terze come Telegram e Facebook Messenger;

soprattutto di aver iniziato a creare un sistema di dati aperti per mappare e mettere in rete tutte i dati relativi alla valle del turano, da mettere in futuro a disposizione di chiunque abbia voglia di fare comunicazione sul web per promuovere la propria attività o di progetti più ampi come il portale Open Data della Regione Lazio

Screen Shot 2016-04-14 at 23.32.57

Dopo questa fase di test, vogliamo ringraziare il team di WordLift per averci messo a disposizione questa tecnologia, e per averci guidato nel farci promotore di questo approccio con un bacino più grande del nostro.

IMG_3360Sull’onda di un progetto in fase di implementazione per l’Ente del Turismo di Salisburgo, abbiamo proposto l’adozione di questa tecnologia, integrata con un piano di comunicazione pluriennale, ad un gruppo di interlocutori interessati della valle del Turano tra cui gli amministratori di Castel di Tora, Colle di Tora, Rocca Sinibalda e Paganico Sabino, e rappresentanti della Riserva Naturale Monte Navegna e Monte Cervia, della Lega Navale del Lago del Turano, della Pro Loco di Colle di Tora e dell’Associazione Andar per Lago Monti e Castelli. Un incontro molto proficuo con cui abbiamo dato inizio ad un percorso volto ad arricchire la comunicazione di tutta l’offerta turistica della Valle del Turano. IMG_3356

Nei prossimi mesi, vorremmo espandere questa iniziativa alle organizzazioni che si fanno promotrici di attività e di un turismo naturalistico ed ecosostenibile, a partire dalla comunità di Federtrek, di cui siamo contenti di far parte, con l’obiettivo di inserire, in maniera strutturale, l’offerta escursionistica della valle del Turano all’interno di un circuito nazionale.

Un percorso ambizioso: sviluppare la nostra missione come parte di una rete più grande, arricchendo e allo stesso tempo arricchendoci di tutta l’offerta della valle del Turano e dell’escursionismo su territorio nazionale.

Fare rete significa mettersi a disposizione della rete, aumentarne il valore con ogni attività, consapevoli che il successo di tutti coincide, ed è anzi strumentale, al proprio successo. Trasformare questa rete in piattaforma consente a tutti di farne realmente parte, e di godere dei benefici che la tecnologia e la comunicazione online oggi ci offrono. Se volete far parte di questo progetto,
aiutarci nello sforzo editoriale che esso comporta o arricchirlo della vostra offerta,
contattateci. Saremo ben lieti di conoscervi, magari durante una delle nostre passeggiate. A presto!

Foto credit immagine di copertina: lega navale del lago del turano.