Il dislivello è un termine topografico che denota la differenza di altitudine tra due punti, generalmente tra la partenza e l’arrivo di un percorso. Se il primo luogo ha una quota inferiore al secondo allora il dislivello sarà positivo altrimenti risulterà negativo. Minore è il dislivello, minore è l’impegno fisico richiesto. Per esempio partendo da quota 1042 (m s.l.m. ) di Andalo e raggiungendo cima Tosa a quota 3173 (m s.l.m. ) si effettua un dislivello di 2131 metri.