Passi Armonici: Cascata delle Vallocchie, Agriturismo La Posta e Coro Barocco

 In Senza categoria

Il terzo appuntamento della rassegna Passi Armonici, ci porterà a visitare tre simboli del borgo di Castel di Tora: la cascata delle Vallocchie, ricca d’acqua e di rivoli che sembrano giocare a rincorrersi in questa piovosa primavera; il meglio della cucina locale, in uno dei primi agriturismi della zona, l’agriturismo La Posta; un suggestivo concerto del Coro Barocco Florilegium Musicae all’interno della Chiesa San Giovanni Evangelista di Castel di Tora. Non mancherà tra una tappa e l’altra la visita a questo splendido borgo medioevale, annoverato tra i borghi più belli d’Italia.

Come al solito, il modo più bello di descrivervi il sentiero è farvelo vedere. Il sentiero è adatto a tutti, si percorre in meno di un’ora e per chi vuole evitare  un pò di salita, è in parte raggiungibile anche in auto. Vedere per credere!

Al termine di questa breve passeggiata faremo una sosta all’agriturismo La Posta, dove degusteremo una varietà di pietanze locali: affettati, formaggi, verdure, legumi. Non si conosce mai veramente un posto se non se ne assaggia la cucina!

La visita al suggestivo borgo di Castel di Tora (cliccate sul link, ne vale la pena!) terminerà nella Chiesa San Giovanni Evangelista, sita al centro della piazza principale del Paese. La chiesa, nella sua forma attuale risale al ‘700, ma al suo interno si trovano preziose tele del ‘500.

Quale luogo migliore per ospitare un coro barocco?  Il concerto che presentiamo questa volta si basa su una particolare forma compositiva del periodo rinascimentale spagnolo detta Ensalada. La Ensalada è un genere musicale polifonico la cui caratteristica principale è l’uso di diversi linguaggi e stili che danno vita a composizioni ricche di ritmi, spesso ispirate alla musica popolare in voga.  Le Ensaladas appartengono allo stile madrigalistico, con contaminazioni di canzoni popolari, villancicos, romance e generi liturgici. Non mancano elementi comici, epici, seri ed ironici ben delineati per l’uso di idiomi diversi: castigliano, catalano, valenciano, guascone, basco, portoghese, latino, italiano e negro.

Il programma vedrà:

  • Mateo Flecha el viejo (1481-1553) – el Jubilate
  • Juan Vasquez (c. 1500–c.1560) – salga la luna 3
  • Mateo Flecha el viejo – la Negrina 
  • Anonimo peruviano (XVI secolo) – Hanaq Pachap
  • Mateo Flecha el viejo – la Guerra 

Al termine del concerto Padre Rossano celebrerà la santa messa.

INFORMAZIONI

DURATA: circa 7 ore (concerto compreso)
DIFFICOLTA‘: facile “T”
APPUNTAMENTO: alle ore 10:00 presso il bivio di Castel di Tora (Casina del Gelato)
CONTRIBUTO: 20 Euro adulti (0 – 8 anni gratuiti , 8-14 anni 5 euro)
Il contributo comprende l’escursione, il pranzo-buffet, la visita del borgo, il concerto,  e la copertura assicurativa.
PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
Per iscriversi compilare il form:
https://docs.google.com/forms/d/1LHii5SuDtiIF3sLXOqEr3Mv_E2vXC5JRyg5XAZJXltI/
Francesco +393388426901 / +393927378608
EQUIPAGGIAMENTO: Abbigliamento da trekking adatto alle temperature previste, scarpe da trekking o da ginnastica con buon grip, mantellina antipioggia o kway.

 

 

Post recenti

Lascia un commento

7 + dodici =

Gentile utente, in questo sito vengono utilizzati cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi