SAGRA DEL PIZZILLU COLL’ERBE

 In Eventi

È un qualcosa che veramente fa parte del lontano passato, quando le famiglie contadine, per sbarcare il lunario ricorrevano sovente a questo piatto “povero ma sostanzioso” ormai un ricordo. Esso si compone di una focaccia impastata con farina di grano, olio e bicarbonato, cotta alla brace o sotto la cenere e maritata con cicoria di campo, lessata e poi ripassata in padella con aglio, olio e peperoncino.

Post recenti

Lascia un commento

5 × quattro =

Gentile utente, in questo sito vengono utilizzati cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi